martedì 20 settembre 2016

Corso acquerello (2016-2017) a Genova

Giovedì 29 settembre 2016 alle ore 15 

presso l'Associazione Argento Vivo sita in Villa Piaggio, corso Firenze 24, Genova (per info, segreteria tel. 010 4070534), presenterò il programma dei nuovi corsi di acquerello.

Un caro saluto
Roberto

mercoledì 10 agosto 2016

Genova - Salita dell'Olivella

A Genova, nel quartiere del Carmine che si trova sopra il Porto storico, vi sono delle "creuse" (strette e ripide stradine che dal mare portano in altura) che salgono verso i quartieri alti della città. L'acquerello raffigura l'ingresso (sotto un arco a tutto sesto) della salita dell'Olivella che si trova molto vicina alla piazza della Giuggiola che ho raffigurato in un altro acquerello già pubblicato nel blog.


Un caro saluto
Roberto

domenica 24 luglio 2016

La Lanterna e i tetti di Genova


Ecco ancora una panoramica del centro storico di Genova dove svettano i campanili e le cupole delle chiese. Sullo sfondo il Porto e la Lanterna.

Un caro saluto
Roberto

giovedì 21 luglio 2016

Porto di Genova: la "bolla" di Renzo Piano


L'acquerello rappresenta la Biosfera, comunemente chiamata come la Bolla di Renzo Piano. E' una struttura di vetro e acciaio collocata nel Porto antico di Genova e costruita nel 2001. La struttura, di forma sferica, con un diametro di 20 m. ed una superficie espositiva di circa 200 mq è sospesa sul mare, a ponte Spinola, nelle immediate vicinanze dell'Acquario. Al suo interno è ricostruita una piccola porzione di foresta pluviale tropicale che ospita oltre 150 specie di organismi animali e vegetali.

Un caro saluto
Roberto

venerdì 15 luglio 2016

Antica gru nel porto storico di Genova

L'ultima ed unica gru idraulica rimasta nel porto antico di Genova
Il mio acquerello ritrae una gru antica costruita nel 1888 e restaurata nel 1992, in occasione delle manifestazioni per la ricorrenza del 500° anniversario della scoperta dell’America. Il restauro fu un restauro statico cioè limitato all'aspetto esteriore, ma disattento ai meccanismi interni che invece, per la loro originalità, avrebbero meritato di essere evidenziati.

Un caro saluto.
Roberto